mercoledì 19 novembre 2014

Radar in dotazione ai vigili urbani: così scopriranno le auto senza assicurazione

Radar in dotazione ai vigili urbani: così scopriranno le auto senza assicurazione

Sono sempre più numerose le auto che circolano senza alcun tipo di assicurazione: il Gazzettino racconta come ha deciso di agire la polizia municipale di Pordenone


Radar in dotazione ai vigili urbani: così scopriranno le auto senza assicurazione
A Pordenone una novità che probabilmente verrà estesa a tutto il resto d'Italia. Di che cosa si tratta? Un radar verrà dato in dotazione ai vigili urbani per scoprire le auto senza assicurazione. La polizia municipale sarà in grado di scoprire i furbi (che continuano ad aumentare) senza dover fermare la vettura. I controlli sono estesi anche alle auto in sosta, non più solo a quelle fermate lungo le strade statali, provinciali e autostrade.
Sono sempre più numerose le auto che circolano senza alcun tipo di assicurazione. Basti pensare, racconta il Gazzettino, che tre giorni fa  in una manciata di ore gli agenti della polizia stradale di Pordenone hanno sequestrato tre automobili prive del tagliando assicurativo tra Casarsa e San Vito.
Scrive il Gazzettino:
Un fenomeno preoccupante, specchio di una realtà dove la parola crisi trova sempre più spazio. E troppo spesso viene usata come una sorta di scusa da chi si mette in strada senza alcuna copertura. I vigili urbani di Pordenone sanno bene cosa significhi il problema e, per questo, hanno chiesto e ottenuto di dotarsi di un sistema a rilevazione radar che consentirà, in un secondo o poco più, di scoprire se la vettura è in regola. Un’apparecchiatura che legge la targa ed è in grado di accertare se il veicolo è stato rubato, se è assicurato e se è a posto con i collaudi.


Potrebbe interessarti:http://www.today.it/rassegna/radar-vigil-urbani.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

http://www.today.it/rassegna/radar-vigil-urbani.html

Nessun commento:

Posta un commento