sabato 29 novembre 2014

Per Angelino Alfano l’eccesso di accoglienza alimenta il razzismo, favorendo la Lega

Secondo Alfano, accogliere tanti immigrati crea un'Italia xenofoba ''che vota Lega''. 
Per Angelino Alfano l'eccesso di accoglienza alimenta il razzismo, favorendo la Lega-Redazione- Per il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, "l'Italia è un Paese accogliente, ma stanco.Con l'eccesso di accoglienza si alimenta il razzismo""Se non si vuole un'Italia xenofoba che vota Lega - ha aggiunto il ministro in un'intervista a Radio Anch'io -, non possiamo accogliere tutti"
Solo qualche mese fa, in estate, il ministro Alfano elogiava i meriti di Mare Nostrum:"Sul fronte dell'immigrazione l'Italia si è dimostrata ancora una volta campione del mondo di accoglienza", ora, però, prova però a correggere il tiro.
Non tarda la risposta, via Twitter, del presidente della Lombardia: "La Lega è un partito di estrema destra? Cazzate: la Lega è un partito di successo, con idee concrete", ha ribadito Roberto Maroni.
Alfano ha poi annunciato "una nuova legge per contrastare il terrorismo internazionale ed adeguare la normativa, con misure per chi vuole andare volontario a combattere nei teatri di guerra e misure di controllo di polizia sugli aspiranti terroristi, così come avviene per i mafiosi". Sarà una delle "priorità del 2015, oltre a nuove norme sul terrorismo internazionale, la certezza della pena per chi è condannato e sicurezza e decoro urbano".

http://www.articolotre.com/2014/11/per-angelino-alfano-leccesso-di-accoglienza-alimenta-il-razzismo-favorendo-la-lega/

Nessun commento:

Posta un commento