giovedì 20 novembre 2014

Pedofilia. La Cassazione annulla la condanna per Don Seppia

don seppia-Redazione- Il processo d'Appello per don Riccardo Seppia,condannato a 9 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione per pedofilia e cessione di sostanze stupefacenti, è da rifare.
A deciderlo è stata la Corte di Cassazione, che ha riqualificato il reato di tentata induzione alla prostituzione minorile in tentati atti sessuali con minorenne e ha annullato la sentenza impugnata dalla difesa relativa alla continuazione e alla determinazione della pena. Ossia: l'ex parroco di Sestri Ponente, arrestato nel 2011, dovrà affrontare solo l'accusa di rapporti sessuali con minori. 
Don Seppia era stato accusato di essersi approfittato di alcuni ragazzi, ospiti in una Casa famiglia, ai quali erano stati offerti anche stupefacenti. Assieme al sacerdote, venne condannato a cinque anni anche l'ex seminarista Emanuele Alfano al quale la pena era poi stata ridotta a un anno.  

http://www.articolotre.com/2014/11/pedofilia-la-cassazione-annulla-la-condanna-per-don-seppia/

Nessun commento:

Posta un commento