martedì 11 novembre 2014

Paura Ebola. Il Marocco cancella la Coppa d’Africa

I timori per il diffondersi del virus Ebola hanno avuto la meglio. 
Paura Ebola. Il Marocco cancella la Coppa d'Africa-Redazione- Dopo che ad ottobre aveva chiesto un rinvio, il Maroccoha ufficialmente rinunciatoall'organizzazione della Coppa d'Africa di calcio in programma dal 17 gennaio all'8 febbraio 2015.
Il motivo della sospensione, come rende noto il ministro dello Sport alla Confederazione calcistica africana (Caf) "ragioni di sanità a causa della seria minaccia dell'Ebola".
Entro breve la Caf dovrebbe decidere se assegnare a un altro Paese il torneo oppure se cancellare l'edizione 2015.
Secondo fonti vicine alla federazione soltanto Ghana e Nigeria si sarebbero dette disponibili in tal senso, o se oppure il torneo vada cancellato, che vorrebbe dire anche rinunciare ai soldi degli sponsor e dei diritti televisivi.
"Bisogna evitare assembramenti cui partecipino persone dei paesi colpiti dal virus dell'ebola",  hanno spiegato le autorità marocchine alla dirigenza della confederazione calcistica africana nel motivare la decisione di non ospitare la competizione.
Anche l'ultima edizione del torneo continentale, quella del 2013, aveva subito uno spostamento di sede, passando dalla Libia al Sudafrica a causa delle caduta del regime di Gheddafi e delle conseguenze sull'ordine pubblico.
Intanto c'è il rischio concreto che il Marocco, oltre a pagare un'ingente multa, venga sospeso dalla competizioni calcistiche, e si profila già l'ipotesi di una lite giudiziaria e sportiva Caf-Marocco che potrebbe arrivare fino al Tas di Losanna
in Algeria la stampa scrive che il vero motivo della rinuncia marocchina sarebbe la mancanza di fondi e il fatto di avere, al momento attuale "una nazionale che è soltanto all'88esimo posto della classifica Fifa, e quindi non in grado di vincere il torneo".

http://www.articolotre.com/2014/11/paura-ebola-il-marocco-cancella-la-coppa-dafrica/

Nessun commento:

Posta un commento