martedì 25 novembre 2014

Oscar: il gatto angelo che prevede la morte


oscar-Redazione- Sembra una leggenda.
Ma accade negli Stati Uniti. Protagonista della storia che ha già fatto da un pezzo il giro del web èquell'alone di mistero che avvolge i gatti.
Nella clinica per anziani con malattie degenerative, la Steere House di Providence a Rhode Island, negli Usa, vive Oscar, un gattone grigio. A detta di tutti non è il massimo della simpatia, è poco socievole e se ne sta spesso in solitudine.
Giornalmente fa il suo giretto perlustrativo, ma quando sale sul letto di un malato e si accuccia, sta per accadere ciò che tutti sanno: Oscar accompagna l'ammalato per il viaggio finale. Nell’ultimo anno e mezzo il copione si è ripetuto per ben 25 volte: quando il gatto arriva e si acciambella sul letto di un paziente vuol dire che lo sta “accompagnando” verso miglior vita. Il micio da quelle parti è considerato una specie di angelo: «Quando Oscar arriva e si ferma, noi avvisiamo i parenti. Al massimo passano 4 ore, poi succede quello che tutti si aspettano» dichiara un medico della clinica.
Le prime ad accorgersi della cosa sono state le infermiere e il comportamento del gattoha perfino attirato scienziati e dottori: qualcuno si è messo a studiare la giornata diOscar.

http://www.articolotre.com/2014/11/oscar-il-gatto-angelo-che-prevede-la-morte/

Nessun commento:

Posta un commento