domenica 16 novembre 2014

"Mio marito mi maltratta": lo colpisce con un machete a letto a Canzo, Como

"Mio marito mi maltratta": lo colpisce con un machete a letto

E' successo in provincia di Como. La donna ha spiegato ai carabinieri che non sopportava più i maltrattamenti da parte del coniuge


"Mio marito mi maltratta": lo colpisce con un machete a letto a Canzo, Como
COMO - Non ne poteva più, e così ha cercato di uccidere il marito. Ci sarebbero i maltrattamenti continui all'origine del tentativo di omicidio che una donna di 47 anni, ha messo in atto nel pomeriggio di mercoledì scorso ai danni del marito, un 56enne. Ai carabinieri la donna avrebbe spiegato che il marito la maltrattava in continuazione, e che lei non ce la faceva più a sopportarlo.
Per questo, dopo l'ennesima discussione, lei avrebbe aspettato che l'uomo andasse a riposare per cercare di ammazzarlo con un machete, nella loro casa di Canzo, in provincia di Como.
I soccorsi sono arrivati  in tempo, e l'uomo è stato ricoverato all'ospedale Sant'Anna di Como con una prognosi di 25 giorni. La donna, dopo essere fuggita di casa al termine dell'aggressione, aveva aspettato fino a sera per andare a costituirsi, convinta dalla sorella, da cui aveva trovato rifugio a Missaglia. (da LeccoToday)


Potrebbe interessarti:http://www.today.it/citta/moglie-marito-canzo-como-tentato-omicidio.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

http://www.today.it/citta/moglie-marito-canzo-como-tentato-omicidio.html

Nessun commento:

Posta un commento