lunedì 17 novembre 2014

Milano. Stuprata nei pressi del Duomo, non ricorda niente

duomo milano-Redazione- E' stata trovata sugli scalini della metro di San Babila, aMilano. Era l'alba di ieri, qualcuno notando le sue condizioni si è fermato a soccorrerla: lei, giovane spagnola di 24 anni, in Italia per il programma di studi Erasmus, aveva un principio di congelamento e ad un passo dal collasso.
A chi l'ha aiutata, ha raccontato di essere stata violentata, durante la notte, in un vicolo nelle vicinanze del Duomo. Subito condotta in ospedale, è stato accertato che la giovane ha avuto un rapporto sessuale, molto violento, ma, fino a questo momento le indagini brancolano nel buio.
La ragazza ricorda solo di essere andata in giro per locali, sabato sera. Non ricorda però dove, nè il nome di chi l'ha avvicinata. Forse un inglese, ma non ne è sicura. Era troppo ubriaca e, probabilmente, la sua condizione ha attirato qualche malvivente, che ha approfittato di lei vedendo che non si reggeva neanche in piedi. Si cerca ora di ricostruire la serata, scoprire dove si trovasse e, in questo modo, riuscire a raccogliere informazioni o materiale che possa aiutare nelle indagini.

http://www.articolotre.com/2014/11/milano-stuprata-nei-pressi-del-duomo-non-ricorda-niente/

Nessun commento:

Posta un commento