venerdì 28 novembre 2014

MILANO, FIRME FALSE PER LA LISTA FORMIGONI: GUIDO PODESTÀ CONDANNATO A 2 ANNI E 9 MESI


Guido Podestà

MILANO - Due anni e nove mesi di reclusione. Questa la condanna decisa dal giudice della quarta sezione penale del tribunale per Guido Podestá, per la falsificazione delle firme necessarie alla presentazione della lista Formigoni alle elezioni regionali del 2010. 
Oltre al presidente della Provincia (ancora in carica per gli affari correnti, nonostante la soppressione dell'ente), il giudice ha condannato anche gli ex consiglieri provinciali Massimo Turci (due anni e sei mesi di reclusione), Barbara Calzavara (due anni e sei mesi), Nicolò Mardegan (un anno e un mese) e Marco Martino (nove mesi). I condannati dovranno anche liquidare 100mila euro alla Provincia, costituitasi parte civile nel processo.

http://www.leggo.it/NEWS/MILANO/milano_podest_amp_agrave_condannato/notizie/1038275.shtml

Nessun commento:

Posta un commento