giovedì 20 novembre 2014

Milano. Disabile 50enne massacrato di botte dalla badante-ladra, arrestata

I carabinieri hanno arrestato la donna e il suo complice bulgaro. La vittima, un 50enne in sedia a rotelle, è ricoverato in coma farmacologico dopo il brutale pestaggio.
Milano. Disabile 50enne massacrato di botte dalla badante-ladra, arrestata-Redazione- I carabinieri della Compagnia di Rho hanno arrestato, la notte scorsa, due persone accusate di rapina e tentato omicidio ai danni di un invalido. Si tratta di un 34enne clochard cittadino bulgaro e di una badante 32enne di nazionalità ucraina.
La vittima è un disabile 50enne residente a Bollate, costretto su una sedia a rotelle a causa dell’amputazione di una gamba, a cui la donna ucraina faceva da badante.
Mercoledì mattina alle 6 il fratello della vittima, con il quale convive, è rientrato in casa dopo il turno di notte e lo ha trovato riverso a terra in una pozza di sangue. L'uomo è stato brutalmente picchiato e ora si trova al Policlinico, in coma farmacologico, ed è tuttora in pericolo di vita.
I sospetti degli investigatori si sono subito concentrati sulla 32enne, che in passato aveva brevemente lavorato come badante per l’invalido.
Ad incastrarli le immagini delle telecamere di sorveglianza, dello sportello di un bancomat, dove, poche ore dopo l'aggressione, i due, avevano prelevato con il postamat, sottratto alla vittima, 600 euro.
Il fratello della vittima ha riconosciuto gli autori e dopo circa dodici ore i militari hanno individuato i responsabili: lei è stata arrestata  nei pressi della stazione di Bollate, mentre il suo complice allo scalo di Cadorna, entrambi indossavano ancora gli abiti usati per la rapina e il pestaggio.
La donna aveva lavorato presso la casa del disabile e del fratello per circa tre mesi e giovedì scorso aveva portato via le sue cose dall'appartamento. Il fratello del 50enne ha raccontato che erano in procinto di ottenere un prestito di 4mila euro dall'Inpse pare che il disabile avesse informato la badante durante una conversazione. Forse il movente dell'aggressione sono proprio quei soldi.

http://www.articolotre.com/2014/11/milano-disabile-50enne-massacrato-di-botte-dalla-badante-ladra-arrestata/

Nessun commento:

Posta un commento