lunedì 17 novembre 2014

Maltempo: una riunione in Prefettura
Maltempo: una riunione in Prefettura


Maltempo: una riunione in Prefettura
In Prefettura nel pomeriggio del 16 novembre si è svolta una riunione presieduta dal Viceprefetto Vicario, Elio Faillaci, al fine di esaminare la situazione collegata alla piena del fiume Po, anche alla luce dell’aggiornamento della fase di allarme, diramata in data odierna dal’Agenzia Regionale di Protezione Civile.
Erano presenti i sindaci dei comuni di Calendasco, Castelsangiovanni, Castevetro, Monticelli e Villanova, nonché i rappresentanti dei comuni di Rottofreno, Sarmato, Piacenza, delle Forze di Polizia, dell’Amministrazione provinciale, dell’AIPO, del Servizio Tecnico dei Bacini, del Consorzio di Bonifica, della Rete ferroviaria italiana e del Coordinamento di Protezione Civile.
Nel corso dell’incontro,  l’ingegnere Valente di AIPO ha comunicato che l’attuale valore del Po a Piacenza è di m 6,91 e lo stesso prevede che il colmo della piena dovrebbe verificarsi nel Capoluogo nella mattinata di domani con valori intorno ai m. 7,80/7,90.
Sulla scorta di quanto anche indicato nella succitata allerta di protezione civile, il rappresentante di AIPO ha richiamato l’attenzione dei Sindaci sull’opportunità di disporre lo sgombero e l’evacuazione delle persone presenti nelle aree golenali. Il predetto ha, altresì, rappresentato che sarà intensificata l’attività di monitoraggio sugli argini anche con l’ausilio dei volontari della Protezione Civile. La situazione continuerà ad essere attentamente seguita dalla Prefettura e da tutti gli Enti competenti.


Potrebbe interessarti:http://www.ilpiacenza.it/cronaca/maltempo-una-riunione-in-prefettura.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/ilPiacenza.it
http://www.ilpiacenza.it/cronaca/maltempo-una-riunione-in-prefettura.html

Nessun commento:

Posta un commento