martedì 18 novembre 2014

MA CHI STIAMO PORTANDO A CASA NOSTRA? MARATONETA MAROCCHINO SFANCULA LA SINDACA CHE VUOLE LA FOTO RICORDO. NON PUOI, PERCHE’ SEI DONNA. E QUESTA? INDOVINA COSA FA

Non vuole farsi fotografare vicino a donne per motivi religiosi. E il sindaco si fa da parte
Quando sale sul podio chiede di non essere fotografato con donne al suo fianco. La sua religione glielo impone. Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, lo accontenta
Crema 16 novembre 2014 – Un marocchino vince la Ottava maratonina di Crema e quando sale sul podiochiede di non essere fotografato con donne al suo fianco. La sua religione glielo impone. Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, lo accontenta. È successo domenica mattina a Crema al termine della maratonina.
Il marocchino Abdellatif  Badel vince solitario in 1h.07′ e 19″. Poi, quando va a ritirare il premio chiede e ottiene che vicino lui non ci siano donne e spiega che non vuole essere fotografato con presenze femminili perché i suoi parenti e la sua religione non glielo consentono. A questo punto il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, per evitare incidenti sgradevoli, si fa da parte. Anche se nella foto di gruppo il marocchino appare insieme a tutti gli organizzatori, tra i quali ci sono due donne e il sindaco di Crema.


FONTE:

http://www.grandecocomero.com/marocchino-maratonina-foto-sindaco-donna/

Nessun commento:

Posta un commento