domenica 16 novembre 2014

"La tua partner costa 40 euro": dentro la fabbrica di bambole gonfiabili

Lo strano viaggio nella "fabbrica sessuale" delle donne di plastica

Braccia, gambe, facce e seni: qui tutto viene assemblato per dare vita alle "donne di plastica". Siamo in Cina, nella città di Ningo e da qui partono le bambole che arrivano in tutto il mondo


"La tua partner costa 40 euro": dentro la fabbrica di bambole gonfiabili
Sono donne di plastica e come tutti gli oggetti acquistabili, sono prodotte in fabbriche e assemblate da operai. Ma chi ha mai pensato come si dà vita a una bambola gonfiabile? Così alcuni giornalisti inglesi hanno deciso di andare a visitare la città di Ningo, in Cina, dove c'è la più alta concentrazione di stabilimenti di tutto il mondo. 

Qui, nei vari reparti, vengono assemblati braccia, gambe, facce con la bocca segnata da un'espressione stupita e seni. Così nascono le donne di plastica più commercializzate del pianeta. Prima di specializzarsi in sex dolls, gli stabilimenti producevano giocattoli. Ma visto che il mercato è in crescita, anche le fabbriche hanno deciso di assecondare la domanda.

In effetti in questi anni il mercato di queste "dame da compagnia" è cresciuto, nonostante la crisi economica che ci affligge. Uno degli operai della fabbrica spiega al Mirror: 
Quando ho iniziato qui avevamo solo un tipo di bambola in offerta, e solo un interesse limitato a livello locale. Ora abbiamo dieci esemplari, un marchio e chiamate da tutto il mondo
Un mercato vincente, anche perché ha cercato di abbattere i costi di produzione, in modo che la merce avesse dei prezzi accessibili: la partner di platica più economica costa solo 40 euro.


Potrebbe interessarti:http://www.today.it/mondo/fabbrica-bambole-gonfiabili-cina.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

http://www.today.it/mondo/fabbrica-bambole-gonfiabili-cina.html

Nessun commento:

Posta un commento