mercoledì 19 novembre 2014

La tragedia dei bambini albini d’Africa

albini-L.M.- In Africa, un bambino ogni 3-4000 nasce con la pelle candida e gli occhi chiari, occhi chiarissimi e capelli biondi.
I tratti somatici sono quelli naturali, cioè quelli che contraddistinguono la popolazione africana, ma non i colori. Sono affetti da albinismo, unapatologia congenita che consiste nella completa mancanza di melanina.
In Tanzania questi bambini vengono definiti ‘ombre bianche, emarginati dalla società, spesso abbandonati nella foresta dalle famiglie di origine, perseguitati e addirittura uccisi. Fatti a pezzi in barbari riti, vittime di superstizioni e pregiudizi.
Stando a credenze popolari, le parti del corpo degli albini sono considerato deiportafortuna dai forti poteri magici, in gradi di procurare ricchezza, fertilità e buona sorte.
A tutto ciò si aggiungono i gravi problemi di salute che affliggono gli albini,derivanti dalla carenza di melanina, accentuati dalla costante esposizione della pelle ai raggi del sole equatoriale, ciò causa, ustioni, cecità e l’insorgenza di tumore della pelle.
Questi i motivi per cui è stata lanciata una campagna internazionale di sensibilizzazione ‘Help African Albinos’ per aiutare, se non  cambiare la storia di questi esseri viventi senza colpe e senza diritti.  

http://www.articolotre.com/2014/11/la-tragedia-dei-bambini-albini-dafrica/

Nessun commento:

Posta un commento