giovedì 20 novembre 2014

La sapienza di una murga

01
Domenica 9 Comune-info ha partecipato a un a giornata di festa all’interno di un evento promosso dal progetto Sar San a Tor Sapienza. E’ bastata una passeggiata  insieme alla Murga los Adoquines di Spartaco tra le strade di Tor Sapienza per rompere  l’argine delle differenze delle tante marginalità sociali presenti in questo pezzo di città. Riscoprire in maniera ludica e danzante un quartiere pieno di contraddizioni non è un gesto banale, ma quella carovana di socialità fatta di piccoli spettacoli improvvisati dal Circo Sàr San, assieme alla Banda Rom, e allaMurga, grazie ad azioni simboliche che hanno coinvolto  gli abitanti, ha permesso almeno per  un momento di  ricostruire la memoria, il presente e il futuro desiderato per questo quartiere. La musica, il movimento, i colori e soprattutto i volti di questo squarcio di socialità sono arrivati fino alle zone più marginali del quartiere, stazioni abbandonate, fabbriche in dismissione, scuole abbandonate, palazzoni e campi rom. Poi un pranzo insieme con La Cucina Meticia delle donne di Metropolis, con sapori che richiamavano piatti di Peru, Sudan, Eritrea e Marocco, che si sono scambiate  ricette di ogni tipo  con altre donne rom. Nel pomeriggio una grande performance sulla pista di pattinaggio abbandonata, per  conoscere diverse storie di viaggio, quelle dei diversi abitanti del territorio provonienti da regioni e paesi differenti. I bambini sono stati i protagonisti di questo festa, la loro forza espressiva e la loro voglia di rappresentarsi l’hanno dipinta su un grande murales insieme per dire a tutti noi che i colori della vita non si possono spegnere nel grigio delle nostre periferie urbane.
Reportage fotografico a cura di Rosa Jjjon

Nessun commento:

Posta un commento