martedì 18 novembre 2014

Jobs Act. Pd presenta un emendamento sull’Art.18, Alfano assicura: “Accordo vicinissimo”

Alfano incontra l'editore Ciancio, indagato per mafia-Redazione-L'accordo per il Jobs Actè vicino e non vi è alcun rischio per quanto riguarda l'articolo 18. 
A renderlo noto è il ministro dell'Interno Angelino Alfano che, intervenuto alla trasmissione televisiva di Rai Tre, Agorà, ha spiegato di aver "sentitoSacconi questa notte e siamo ormai vicinissimi all'accordo. Direi che ci siamo".  
La rivelazione di Alfano giunge proprio nel giorno in cui l'esecutivo si dice pronto a presentare un emendamento che recepirà le modifiche già presentate dopo l'accordo nel Pd sui licenziamenti. Sacconi, capogruppo al Senato di Ncd, contrario alle modifiche del centrosinistra, aveva già avuto modo di annunciare che, qualora il testo fosse stato diverso a quello concordato con il Ncd, si sarebbe verificato un " bel contenzioso nella maggioranza".
Intanto, l'esame del Jobs Act alla Camera prosegue, con la commissione Lavoro che, stamattina ha approvato  i commi 5 e 6 della delega sul lavoro, ossia quelli riguardanti la semplificazione delle procedure per l'assunzione.

http://www.articolotre.com/2014/11/jobs-act-pd-presenta-un-emendamento-sullart-18-alfano-assicura-accordo-vicinissimo/

Nessun commento:

Posta un commento