domenica 30 novembre 2014

INVITO CONVEGNO SULLA CANAPA SATIVA

CONVEGNO SULLA CANAPA SATIVA

Sono lieta di rinnovare l'invito al Convegno
“Canapa: antica materia e nuova protagonista della green
economy – Storia, esperienze e prospettive della canapa
sativa”, organizzato da Economy Roma, Centro Studi di
Economia e Politica, che si svolgerà a
Roma 2
dicembre alle ore 17:00, presso la sede della Città
dell’Altra Economia, con il  Patrocinio
della Regione Lazio, del Comune di Roma e di Asso Canapa e
la partecipazione dei rappresentanti istituzionali ed
esperti della materia.I lavori si
svilupperanno sulla base dei punti che caratterizzano la
green economy: agricoltura, bioedilizia, energia, rifiuti,
mobilità, sulla normativa di riferimento nazionale ed
europea e sulla storia della materia.Cordialmente
antonella
quattrocchi
Economy RomaCentro Studi di Economia e
Politica
Si
allega invito. 
La canapa
sativa, varietà
selezionata di cannabis priva di principi psicoattivi, è
facile ed economica da produrre, si adatta in tutti i tipi
di terreno, per i quali ha anche un potere rigenerante,
sopporta i climi più diversi ed essendo tutti i suoi
componenti utilizzabili a vario titolo, non produce
scarti.Fin
dall'antichità in tutto il mondo si coltivavano diverse
varietà di canapa utilizzate in terreni di varie
caratteristiche estensive ed intensive. Due testimonianze
illustri del suo utilizzo, tra le tante, sono la Bibbia di
Gutenberg realizzata nel 1450 con carta ottenuta dalla
lavorazione della canapa, non inquinata dagli acidi che
saranno invece usati per macerare il legno che la
sostituirà nei primi anni del novecento, e l'auto che
Henry Ford presenta nel 1941 con una carrozzeria realizzata
con fibre di canapa vegetale e alimentata con etanolo di
canapa.Negli anni
trenta l'azione legislativa vieta la coltivazione di
qualsiasi tipo di canapa con l'effetto di ridurne
drasticamente l'uso.Attualmente
la necessità di promuovere un modello di sviluppo e
istituire una reale economia sostenibile, in sinergia con la
sensibilità e la necessaria attenzione all'impatto
ambientale, insieme ai migliorati processi produttivi,
consentono di evidenziare le potenzialità della canapa come
risorsa sostenibile dalle molteplici applicazioni ed il
convegno intende promuovere e diffondere la cultura della
canapa nella Regione Lazio, evidenziarne il ruolo, come
sviluppo sostenibile, nell'odierno scenario della green
economy, far emergere le potenzialità offerte dalla
sua  produzione e dalla filiera agroindustriale; creare
nuova occupazione favorendo la nascita di nuove imprese in
coerenza con le ultime linee di sviluppo tracciate per le
imprese dall’Unione Europea, dagli stati americani e
asiatici.Si allega
invito.








COMUNICATO STAMPA



La cultura e la coltura della canapa sativa sono al centro del Convegno “Canapa: antica materia e nuova protagonista della green economy” che si svolgerà a Roma il 2 dicembre alla ore 17:00 presso la Città dell’Altra Economia, organizzato da Economy Roma – Centro Studi di Economia e Politica, associazione no profit che si occupa delle tematiche dell’innovazione in tali ambiti.
Il sottotitolo “storia, esperienze e prospettive della canapa sativa” sintetizza l’obiettivo degli organizzatori di rinnovare il ruolo della canapa, con particolare riferimento alla Regione Lazio, che fino agli anni cinquanta celebrava una Italia secondo maggior produttore nel mondo, testimoniando ed evidenziando le potenzialità che la materia offre per lo sviluppo sostenibile di una moderna economia in grado di rispettare l’ambiente, per le sue qualità di rigenerare i terreni e di non produrre scarti, di creare nuova occupazione, di favorire la nascita di nuove imprese, in coerenza con le ultime linee di sviluppo tracciate dall’Unione Europea, dagli stati americani e asiatici.
L’evento di svolge con il Patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma e la partecipazione di AssoCanapa, impegnata da sempre nel mantenere viva la cultura della canapa.
I lavori si svilupperanno sulla base dei punti che caratterizzano la green economy, agricoltura, bioedilizia, energia, rifiuti, mobilità, sulla normativa di riferimento e sulla storia della materia, e saranno corredati da video relativi alle esperienze illustrate dai relatori e da una mostra di articoli in canapa prodotti in Italia.
Inteverranno Alessandra TERROSI membro della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati e relatrice del Disegno di Legge sulla canapa, Giovanni Di Genova, rappresentante del Ministero dell’Agricoltura, Angela Creta, della Presidenza della Commissione Cultura della Regione Lazio,  Fabrizio Nardoni, Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia, Athos De Luca, presidente della Commissione Ambiente Comune di Roma, Analita Polticchia, Sindaco del Comune di Bevagna,  Valeria Di Bernardo, direttrice del Museo della Canapa di Pisoniano, Cesare Quaglia, del Direttivo Nazionale di AssoCanapa, Rachele Invernizzi, responsabile della South Hemp Tecno, Antonino Chiaramonte, responsabile AssoCanapa Regione Calabria e autore del libro “Juana”, Giuseppe Bongiorno, presidente di LegacoopSociali del Lazio e Vincenzo Linoci, ingegnere energetico della Geriko Engineering, i lavori saranno moderati da Lorenzo Attianese, giornalista dell’Ansa.
Al termine sarà offerto un aperitivo con prodotti a base di canapa.


Economy Roma
Centro Studi di Economia e Politica
Ufficio Stampa
Veronica Ricci
06.5813264 -  389.5005063

Nessun commento:

Posta un commento