mercoledì 19 novembre 2014

Incidente sulla E45 verso Terni: un morto e due feriti gravi

In strada dopo un incidente, travolti: un morto e due feriti gravi

Lo schianto sulla E45, all'altezza di Montecastrilli. Un'auto ha travolto tre persone e altre tre macchine. Pesante il bilancio: una settantenne morta e due feriti, di cui uno grave


TERNI - Una tragica carambola. Una fine assurda. Drammatico incidente lunedì pomeriggio sulla E45, tra gli svincoli di Acquasparta e Montecastrilli, nel territorio di Terni. Quattro auto coinvolte, una donna morta e due feriti, di cui uno in gravi condizioni, il bollettino del tragico schianto. 
Secondo quanto ricostruito dai poliziotti intervenuti, una Bmw con a bordo marito e moglie – il settantatreenne Mario Struzzi, ricoverato in gravi condizioni, e la moglie Anna Rita Gorini, la vittima – stava procedendo lungo la E45,in direzione Terni. Nei pressi dell’uscita di Montecastrilli, l'auto, pare per le condizioni dell'asfalto, reso viscido dalla pioggia, ha perso aderenza ed è finita in testa coda lungo la corsia di sorpasso, terminando la propria corsa contro il guardrail. I primi ad arrivare sul posto sono stati due giovani a bordo di una Ford Fiesta e, con una Punto, un uomo e suo figlio. Quest’ultimo, insieme a uno dei due ragazzi della Ford, è sceso per prestare soccorso alla coppia e per provare a estrarre la donna dall'auto. Qui, un semplice incidente si è trasformato in tragedia. Improvvisamente su auto e persone è infatti piombata una Mercedes. L’urto è stato devastante: l'auto ha investito Anna Rita Gorini, suo marito e uno dei giovani, centrando poi in pieno la Bmw che si è alzata sull’asfalto ed è finita contro la Ford Fiesta, che ha a sua volta travolto una Wolkswagen New beatle. 
Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della polizia stradale di Todi, i vigili del fuoco e gli operatori del 118 che hanno soccorso le tre persone rimaste ferite. Per la settantenne, però, non c'è stato nulla da fare: è morta poco dopo all'ospedale di Terni. Suo marito, già operato, lotta tra la vita e la morte. Meglio è andata al giovane che si era fermato per soccorrere la coppia: per lui una frattura al polso e nessuna ferita grave. 
http://www.today.it/citta/incidente-e45-montecastrilli.html

Nessun commento:

Posta un commento