martedì 11 novembre 2014

Il Cremlino lancia “Sputnik” contro l’informazione propagandistica occidentale

Una nuova offensiva mediatica da parte della Russia contro l'Occidente. Nasce "Sputnik" un network di 30 redazioni in tutto il mondo, trasmissioni radio e magazine online.
Il Cremlino lancia "Sputnik" contro l'informazione propagandistica occidentale-Redazione- Il Cremlino ha lanciato, ieri, "Sputnik", una piattaforma informativa internazionale online, Sputniknews.com, e radiofonica per offrire "una voce alternativa all'Occidente"
Al momento trasmetterà incinque lingue, compreso arabo e cinese, ma entro in 2015, l'obiettivo è ambizioso: trasmettere in 30 lingue diverse da più di 130 città in 34 Paesi sparsi su tutto il globo, con oltre 800 ore di programmi radio giornalieri.
A dare l'annuncio è stato Dmitri Kisiliov, controverso direttore dell'agenzia Rossia Sivodnia (Russia Oggi), ex Ria Novosti.
Lo slogan della piattaforma è "Telling the untold": parlare di ciò che viene taciuto.
"Le nostre informazioni saranno affidabili. Offriremo interpretazioni alternative che sono, indubbiamente, in crescente richiesta nel mondo. Pensiamo che il mondo sia stanco di un punto di vista unipolare. Crediamo che la base di un tale mondo multicolore e multipolare sia la legge internazionale, un mondo in base alla legge", ha spiegato Kisiliov alla presentazione dell' iniziativa.
Sputnik, nome del primo satellite artificiale lanciato in orbita dall'Urss nel 1957, potrà contare su moderni centri multimediali nelle più importanti capitali del mondo, che manterranno i loro website e trasmetteranno da stazioni radio locali. L'obiettivo, si legge nel sito, è quello di raggiungere un'audience di miliardi di persone "stanche della propaganda aggressiva che promuove un mondo unipolare e vuole punti di vista diversi".
Per l'opposizione e i media liberal russi, si tratta dell'ennesima operazione di propaganda voluta del presidente russo Vladimir Putin.
Da tempo il Cremlino sta cercando di creare una rete di media statali (agenzie, tv, radio) che possa contrastare adeguatamente l'informazione che arriva da Occidente. Un'esigenza sempre più sentita dallo scoppio della crisi in Ucraina.

http://www.articolotre.com/2014/11/il-cremlino-lancia-sputnik-contro-linformazione-propagandistica-occidentale/

Nessun commento:

Posta un commento