martedì 11 novembre 2014

Gran Bretagna. Le sigarette contengono escrementi umani e di ratto

sigarette-Redazione- L'aumento dei costi ha portato, anche in Gran Bretagna, ad un proliferare del mercato nero e del contrabbando di sigarette. "Bionde" illegali, certamente più economiche (un pacchetto, nel Regno Unito, può arrivare a costare l'equivalente di 10 euro), ma tutt'altro che controllate e di qualità.
Il fenomeno è in continuo aumento, e con esso i rischi della salute. Tanto più che, come denuncia il sito del tabloid Metro, avrebbero preso rapidamente piede sigarette contenenti escrementi, umani e di ratto, oltre che una lunga serie di sostanze chimiche, tossiche, ancor più nocive di quelle contenute nelle sigarette normali. Come se non bastasse, proprio a causa delle miscele di sostanze chimiche, sarebbero anche a rischio esplosione.
Tali sigarette vengono vendute per lo più in pub, autolavaggi e punti di scommesse, laddove acquistare pacchetti di contrabbando appare più semplice.

http://www.articolotre.com/2014/11/gran-bretagna-le-sigarette-contengono-escrementi-umani-e-di-ratto/

Nessun commento:

Posta un commento