mercoledì 26 novembre 2014

FERMATO 'ROBOCOP GAY', IL RE DEGLI SPACCIATORI:
SI VESTIVA DA DONNA PER SFUGGIRE ALLA POLIZIA -FOTO


RIO DE JANEIRO - E' muscoloso, ha tatuaggi su tutto il corpo e va in giro armato fino ai denti. Ma all'occorrenza Robson da Silva Gomes, narcotrafficante brasiliano noto come il "Robocop gay", si traveste da donna per sfuggire alla polizia. Ma questa volta qualcosa è andato storto e il Robocop gay, soprannominato anche Borò, è stato fermato. Nonostante i vestiti femminili.


Quando i poliziotti lo hanno visto in strada, hanno iniziato a seguirlo. Lo spacciatore ha cercato di sfuggire saltando oltre il muro di una casa circostante. Gli agenti però sono riusciti ad acciuffarlo. Il malvivente avrebbe confessato di aver ucciso due persone. Oltre alla partecipazione a diverse rapite.


http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/brasile_spacciatore_robocop_gay_vestito_donna_foto/notizie/1033411.shtml

Nessun commento:

Posta un commento