martedì 11 novembre 2014

Disavventure in città (4)

Biglietteria della Stazione Termini. La dipendente delle Ferrovie dello Stato che mi darà il mio biglietto, rivolta a una sua collega: "Questo non è un lavoro facile, non credere. Devi sempre avere il sorriso con i clienti, e fare buon viso e cattivo gioco". Un'altra splendida testimonianza della schizofrenia italica. In stile Dottor Jekyll e Mister Hyde, ma presenti prodigiosamente entrambi.

Massimo Arcangeli

Massimo Arcangeli  Ma che Italia è mai questa?

Nessun commento:

Posta un commento