domenica 23 novembre 2014

DIMISSIONI IN VISTA? - NAPOLITANO A SORPRESA VA DA PAPA BERGOGLIO. L’INCONTRO NON ERA IN CERIMONIALE, E C’È CHI MORMORA SI TRATTI DI UNA VISITA DI COMMIATO

Il capo dello Stato è giunto alle 17 a casa Santa Marta dove risiede Jorge Mario Bergoglio per una visita privata. È in corso un colloquio tra i due. La Lancia del Quirinale ha fatto ingresso dal «Perugino» ed era preceduta da una sola auto di scorta. L’ultimo incontro tra i due risale al 14 novembre 2013...



NAPOLITANO E PAPA FRANCESCO BERGOGLIO FOTO LAPRESSENAPOLITANO E PAPA FRANCESCO BERGOGLIO FOTO LAPRESSE
Visita a sorpresa del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano da Papa Francesco. Il capo dello Stato è giunto alle 17 a casa Santa Marta dove risiede Jorge Mario Bergoglio per una visita privata. È in corso un colloquio tra i due. La Lancia del Quirinale ha fatto ingresso dal «Perugino» ed era preceduta da una sola auto di scorta. Gli uomini dell'Ispettorato della Polizia di Stato presidiavano in modo discreto la strada di accesso.

L’ANNO SCORSO L’ULTIMO INCONTRO
L’ultimo incontro tra i due risale al 14 novembre 2013, in occasione della visita ufficiale di Papa Francesco al Quirinale. Un’occasione nella quale nel suo discorso il Pontefice sottolineò come di fronte alla crisi economica che «fatica a essere superata» e che «tra gli effetti più dolorosi» ha «l'insufficiente disponibilità di lavoro», «è necessario moltiplicare gli sforzi per alleviarne le conseguenze e per cogliere e irrobustire ogni segno di ripresa».
CLIO E GIORGIO NAPOLITANO CON BERGOGLIO FOTO LAPRESSECLIO E GIORGIO NAPOLITANO CON BERGOGLIO FOTO LAPRESSE

PAPA: PARROCCHIE ELIMININO LE LISTE DEI PREZZI DEI SACRAMENTI
Nell'omelia della messa alla Domus Santa Marta oggi il Pontefice si è scagliato contro l’affarismo di certe parrocchie. «Quante volte vediamo che entrando in una chiesa ancora oggi c'è lì la lista dei prezzi: per il battesimo, la benedizione, le intenzioni per la messa. E il popolo si scandalizza». «Le Chiese - ha scandito il Pontefice - non diventino mai case di affari, la redenzione di Gesù è sempre gratuita». «Io penso - ha spiegato ancora - allo scandalo che possiamo fare alla gente con il nostro atteggiamento, con le nostre abitudini non sacerdotali nel Tempio: lo scandalo del commercio, lo scandalo delle mondanità».

NAPOLITANO RICEVE PAPA FRANCESCO IN QUIRINALE FOTO LAPRESSENAPOLITANO RICEVE PAPA FRANCESCO IN QUIRINALE FOTO LAPRESSE
PAPA: GLI IMMIGRATI ARRICCHISCONO I PAESI CHE LI ACCOLGONO
Da Papa Francesco è arrivato anche un appello a favore dell’accoglienza dei migranti nel discorso rivolto oggi al Congresso Mondiale della Pastorale delle migrazioni. «I Paesi che accolgono traggono vantaggi dall'impiego di immigrati per le necessità della produzione e del benessere nazionale, non di rado limitando anche i vuoti creati dalla crisi demografica» ha sottolineato il Pontefice, che ha ricordato come «i migranti vivono spesso situazioni di delusione, di sconforto, di solitudine, di emarginazione».

Il Papa ha denunciato inoltre l'emergere nei paesi d'accoglienza di «difficoltà d'inserimento in tessuti urbani già problematici, come pure difficoltà d'integrazione e di rispetto delle convenzioni sociali e culturali che vi trovano». Secondo Francesco, «il lavoratore migrante si trova teso tra lo sradicamento e l'integrazione». Da parte sua, ha assicurato, «la Chiesa alza la voce in difesa dei diritti dei migranti; offre assistenza, anche materiale, senza esclusioni»
NAPOLITANO RICEVE PAPA FRANCESCO IN QUIRINALE FOTO LAPRESSENAPOLITANO RICEVE PAPA FRANCESCO IN QUIRINALE FOTO LAPRESSE

Nessun commento:

Posta un commento