sabato 29 novembre 2014

Corea del Nord. La vera, spietata dittatrice è la sorella di Kim

corea del nord-Redazione- Ha 26 anni e una faccia da ragazzina.
 E' stata studentessa modello a Ginevra dove, protetta da una falsa identità, si è laureata in politica internazionale; tornata in patria, tre anni fa, si è sempre tenuta ai margini della propaganda per non oscurare l'astro nascente del fratello Kim Yong-un  pure essendo considerata da tutti l'eminenza grigia del regime.
Kim Yo-Jong, sorella del leader Kim Jong-Un, è stata presentata dall'agenzia di Stato Kcna come il nuovo "vicedirettore di dipartimento del Comitato centrale delPartito dei lavoratori", il partito unico nordcoreano che equivale a dire responsabile ombra della propaganda, consigliera unica di Kim Jong-un, capo della sicurezza e braccio destro del vero uomo forte dell'esercito Hwang Pyong-so. In pratica, secondo il direttore dell’Istituto Mondiale per gli Studi nordcoreani di Seoul, avrebbe soppiantato la zia paterna, Kim Kyong Hui, che per decenni ha svolto il ruolo di consigliere personale del fratello e allora leader Kim Jong-Il, accedendo così ai posti chiave del regime, per poi uscire completamente di scena dopo l'esecuzione del marito Jang Song-Thaek, accusato di tradimento, nel 2013.

http://www.articolotre.com/2014/11/corea-del-nord-la-vera-spietata-dittatrice-e-la-sorella-di-kim/

Nessun commento:

Posta un commento