mercoledì 26 novembre 2014

Copriva il figlio spacciatore, arrestato un carabiniere

carabiniere-Redazione- Ha scoperto, per caso, che i suoi colleghi stavano indagando il proprio figlio perspaccio di stupefacenti e lo ha aiutato ad eludere i controlli. Per questo un carabiniere della stazione di Ferentillo è stato arrestato.
L’operazione antidroga è stata condotta dai carabinieri di Ameliaed ha portato anche all’arresto di una giovane e alla denuncia di altri 11 ragazzi.
E’ stato così stroncato un giro di droghe tra i giovani della zona della Valnerina di Terni.
I militari stavano indagando i giovani, tra i quali il figlio di un collega. Il carabiniere in questione si è accorto, in modo accidentale, dell’attività investigativa in corso ed ha utilizzato le informazioni così acquisite per cercare di evitare guai al figlio.
In casa di una complice, arrestata,  è stata trovata la maggior parte della droga sequestrata nel corso delle perquisizioni scattate oggi. In tutto sono stati recuperati 215 grammi di marijuana, 30 di hascisch, sei di Mdma, cinque di cocaina divisi in dosi, vari bilancini di precisione e altri strumenti per il consumo della droga.

http://www.articolotre.com/2014/11/copriva-il-figlio-spacciatore-arrestato-un-carabiniere/

Nessun commento:

Posta un commento