martedì 25 novembre 2014

Commercialista ferrarese scopre di essere candidato alle Regionali quando va al seggio a votare

Commercialista ferrarese scopre di essere candidato alle Regionali quando va al seggio a votare-Redazione-  Il commercialista Aristide Pincelli ha scoperto di essere candidato alle elezioni regionali in Emilia Romagna, quando, nel pomeriggio di domenica 23 novembre si è recato alle urne nella sua Ferrara e ha visto il proprio nome nelle liste elettorali. Lo racconta sulle sue pagine il quotidiano La Nuova Ferrara.
Pincelli si è recato alla scuola Manzoni in via don Zanardi per votare e prima di entrare nel seggio 50, si è fermato un attimo a controllare i nomi dei candidati, ha così scoperto di essere candidato per la lista Emilia Romagna Civica, che al suo interno raccoglie socialisti, verdi, e Scelta Civica.
Pincelli era stato candidato per Scelta Civica, il movimento fondato da Mario Monti, alle scorse elezioni politiche del febbraio del 2013, è poi stato anche portavoce per la città di Ferrara, ma questa volta no.
In effetti, il suo nome era circolato come probabile in ottobre, ma era stato lo stesso commercialista a smentire la notizia di una sua possibile candidatura, notizia che, forse, non è arrivata all'orecchio di Emilia Romagna Civica.
Pincelli, alla fine dello spoglio, ha preso anche  20 voti.

http://www.articolotre.com/2014/11/commercialista-ferrarese-scopre-di-essere-candidato-alle-regionali-quando-va-al-seggio-a-votare/

Nessun commento:

Posta un commento