venerdì 28 novembre 2014

Cisgiordania. Gli israeliani feriscono un attivista italiano

Palestina-Redazione-Un attivista italiano,"solidale con il popolo palestinese", è stato ferito questa mattina mentre si trovava nel villaggio di Kafr Qaddum, ad ovest di Nablus, in Cisgiordania.
L'uomo stava partecipando ad una manifestazione palestinese, quando le forze di sicurzza israeliane hanno aperto il fucoo, colpendolo.
La notizia del suo ferimento, data dal ministro della Salute palestinese, è stata confermata dalla Farnesina, la quale chiarisce come le sue condizioni siano attualmente "stabili" e sia "fuori pericolo".
Il nostro connazionale avrebbe 30 anni e sarebbe stato raggiunto da numerosi colpi, allo stomaco e al petto.

http://www.articolotre.com/2014/11/cisgiordania-gli-israeliani-feriscono-un-attivista-italiano/

Nessun commento:

Posta un commento