domenica 23 novembre 2014

CAMERA DA LETTO: È GIALLO SULLA FINE DI GIUSY RANUCCI


di Osvaldo Scatassi


Miss Fano trovata morta a 22 anni

FANO (Pesaro e Urbino) - Misteriosa morte di una modella ventiduenne, Giusy Ranucci, che nel 2009 aveva vinto scettro e fascia di Miss Fano. Era di origini siciliane e l’anno successivo, dopo avere vissuto per tre lustri a Fano, era tornata a Palermo, nella sua casa del quartiere Partanna – Mondello dove stamane i suoi familiari l’hanno trovata senza vita, ancora distesa sul letto. Giusy era una ragazza senza grilli per la testa e sul suo corpo non ci sarebbero segni di violenza. Si ritiene che la giovane sia stata stroncata da un malore: una morte naturale, dunque. Rafforzano questa ipotesi i forti dolori al petto avvertiti negli ultimi giorni. E adesso i familiari si disperano: «Era già stata al pronto soccorso, ma avrebbe dovuto aspettare tre mesi per gli esami specialistici». La Procura ha comunque disposto l’autopsia. Giusy Ranucci aveva lasciato Fano nel 2010, dopo aver sostenuto l’esame di ragioneria all’istituto Battisti. Suo padre era già rientrato in Sicilia per motivi di lavoro: aveva perso il suo posto nella cantieristica nautica, il primo settore a risentire di crisi e perdita occupazionale massiva. Le amiche fanesi ricordano, però, che Giusy era tornata a Palermo per amore della sua terra. Della Sicilia, aveva il sole nello sguardo e nel sorriso.

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/miss_fano_2009_trovata_morta_22_anni_gaillo_scomparsa_giusy_ranucci/notizie/1026273.shtml

Nessun commento:

Posta un commento