venerdì 28 novembre 2014

Boodigo, il motore di ricerca porno

Boodigo è un motore di ricerca per contenuti porno che ha tra i suoi obiettivi la lotta alla pedopornografia. In 3 mesi ha fatto 3 milioni di utenti unici
Schermata 2014-11-25 alle 17.15.37
Il porno è un (il?) grande motore della Rete e della sua innovazione e qualcuno ha pensato che meritasse un motore – per l’appunto – di ricerca che non facesse incorrere in risultati indesiderati. Uno strumento che consentisse a chi cerca di trovare direttamente quello che vuole, senza essere costretto a selezionare tra link inutili con contenuti rimossi, ma soprattutto che escludesse i contenuti di minori.
Boodigo è il motore di ricerca per chi cerca contenuti a luci rosse, che permette di cercare nella Rete tutta, oppure su Tumblr, piattaforma usata da molti anche per la condivisione di immagini personali più o meno hot. Nato dal lavoro di una serie di ex ingegneri Google, in neanche 3 mesi ha fatto 3 milioni di utenti unici. La garanzia è quella di completo anonimato, mentre perevitare la comparsa di contenuti pedopornografici, oltre che a lavorare sul proprio algoritmo, Boodigo ha stretto collaborazioni con PornGuardian e con Asacp, associazione che monitora e combatte la pedofilia online e assiste i genitori nell’obiettivo di evitare che i minori si imbattano in video impropri.

http://www.wired.it/internet/web/2014/11/27/boodigo-il-motore-di-ricerca-porno/

Nessun commento:

Posta un commento