sabato 22 novembre 2014

Blitz di Forza Nuova a Ostia. Manichini impiccati contro il centro rifugiati all’Infernetto

Dura condanna espressa dal Campidoglio.
Blitz di Forza Nuova a Ostia. Manichini impiccati contro il centro rifugiati all'Infernetto-Redazione- Nella notte su un cavalcavia di Ostia è apparso unostriscione, firmato Forza Nuovacon su scritto: "Italiano impiccato, immigrato tutelato. Prima gli italiani", per manifestare contro il centro di accoglienza dell'Infernetto, da giorni sotto i riflettori per l'arrivo dei minori trasferiti dal centro di Tor Sapienza.
Durante il blitz, gli attivisti di Forza Nuova hanno anche appeso al cavalcavia della stazione Lido Nord un pupazzo impiccato
Il centro è ancora sotto la sorveglianza delle forze dell'ordine, con una pattuglia dei carabinieri all'esterno dell'edificio e alcuni militari all'interno della struttura che ospita anche un centro per l'Alzheimer. Sabato prossimo, alle 15, un sit-in ci sarà davanti il X municipio in piazza della Stazione Vecchia per protestare contro l'arrivo dei clandestini "in quello che doveva essere un centro per malati di Alzheimer".
Ferma condanna è stata espressa dal Campidoglio"Appendere manichini impiccati contro i minorenni rifugiati non è una 'manifestazione' ma una dimostrazione di inaccettabile violenza e provocazione che condanno fermamente. Vi chiamate Forza Nuova ma di nuovo non avete nulla. Il vostro razzismo e la vostra violenza sono vecchi e disumani". Così il sindaco di Roma Ignazio Marino ha commentato su Facebook il blitz di Forza Nuova.
"In giunta abbiamo parlato dell'ultimo episodio dei manichini impiccati contro il centro di accoglienza dei minori – commenta l'assessore al Sociale di Roma Capitale Rita Cutini – Abbiamo condiviso la ferma condanna dell'accaduto. Speriamo che le forze dell'ordine possano assicurare alla giustizia i responsabili e fermare questo tipo di atti. L'ho detto e lo ripeto: i centri per minori sono un obbligo. Questi ragazzi sono sotto la nostra tutela perché non hanno figure adulte di riferimento. Quindi fare un atto contro questi centri è particolarmente odioso. Non possiamo permetterlo".  

http://www.articolotre.com/2014/11/blitz-di-forza-nuova-a-ostia-manichini-impiccati-contro-il-centro-rifugiati-allinfernetto/

Nessun commento:

Posta un commento