martedì 25 novembre 2014

BIMBO DI 7 ANNI PICCHIATO A SCUOLA NEL BARESE:
"NON SI SVEGLIAVA PIÙ, ERAVAMO SPAVENTATI"


Bimbo di 7 anni picchiato a scuola nel barese:
"Non si svegliava più, eravamo spaventati"

BARI - Sono durate più di un mese le aggressioni da parte dei suoi compagni di classe: dall'inizio di ottobre fino all'episodio del 22 che lo ha fatto finire in ospedale. E alla fine ha cambiato scuola. Sulle vicenda del bambino di sette anni picchiato a scuola indagano i carabinieri coordinati dalla Procura della Repubblica di Bari. Agli atti ci sono per il momento i referti medici dell'ospedale Giovanni XXIII di Bari e la denuncia della famiglia. genitori riferiscono le aggressioni precedenti a quella del 22 ottobreraccontate dal figlio ma soprattutto ricordano quel giorno. Uscito da scuola il bambino ha raccontato di essere stato picchiato in palestra fino a perdere i sensi. Una compagna di classe, il giorno dopo, ha confermato al padre che «eravamo spaventati perchè era a terra addormentato e non si svegliava più». A casa lamentava mal di testa e nella notte si svegliava urlando e spalancando gli occhi spaventato. Accompagnato la mattina seguente prima all'ospedale di Mola di Bari e poi al pronto soccorso del pediatrico barese, i medici hanno diagnosticato traumi multipli su varie parti del corpo, ritenute compatibili con le aggressioni riferite dal bambino.

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/bimbo_picchiato_scuola_bari/notizie/1031115.shtml

Nessun commento:

Posta un commento