domenica 16 novembre 2014

Bangladesh. “Niente velo in aula”: professore ucciso a colpi di machete

bangladesh-Redazione- Non voleva che le sue studentesse indossassero il velo integrale ed è stato ucciso a colpi di machete.
E' avvenuto sabato, inBangladesh: Shafiul Islam, professore 51enne dell'università di Rajshahi, è stato avvicinato da un gruppo di persone e aggredito con un machete. Quando è stato trovato, è stato subito ricoverato in ospedale, ma, dopo qualche ora in rianimazione, il suo cuore ha smesso di battere.
Intanto, mentre la polizia cerca i responsabili del gesto, su Facebook, un gruppo chiamato "Ansar al Islam Bangladesh" ha rivendicato la responsabilità dell’assassinio con un comunicato: «I nostri mujaheddin hanno assassinato un apostata che aveva vietato alle studentesse di portare il velo nel suo dipartimento e nelle aule. Tutti gli apostati anti islamici e gli atei devono stare attenti", si legge nella nota.

http://www.articolotre.com/2014/11/bangladesh-niente-velo-in-aula-professore-ucciso-a-colpi-di-machete/

Nessun commento:

Posta un commento