martedì 25 novembre 2014

Attilio Manca. Ingroia indagato per calunnia replica: “Il pm di Viterbo è un analfabeta”

ingroia-RedazioneLa procura di Viterbo ha iscritto Antonio Ingroia,avvocato di parte civile della famiglia di Attilio Manca, nel registro degli indagati per calunnia.
 L’ex pm di Palermo aveva accusato i pm della procura viterbese di  essere non solo responsabili di  ”inerzie e coperture” nell’indagine sul caso dell’urologo trovato morto l’11 febbraio del 2004, ma anche di essere autori di un vero e proprio ”depistaggio”. 
Ora è arrivata la replica dell’ufficio giudiziario del Lazio. ”Avevo fiducia nella magistratura – ha detto stamane Ingroia convocando una conferenza stampa al centro Biotos di Palermo – per questo pensavo che il tam tam della procura di Viterbo fosse da collegare alla riapertura delle indagini sul caso Manca”. Ma non è stato così:  Ingroia sarà interrogato il prossimo 1 dicembre. Il fatto è senza precedenti, sottolinea l’ex pm, per la prima volta un avvocato viene denunciato per quello che ha detto nel processo.
Durissimo Ingroia nei confronti degli ex colleghi della procura viterbese: ”Un avviso di garanzia così lo può fare solo un analfabeta del diritto o chi è in malafede. Prima il pm Renzo Petroselli (dovrebbe essere laureato, ma da quello che scrive non sembrerebbe) ha chiesto l’esclusione dei familiari dal processo, poi è arrivata la novità. La procura di Viterbo ha trovato il colpevole del caso Manca: il sottoscritto”.
Ingroia ha quindi concluso: ”Accusarmi di calunnia è esso stesso un atto di calunnia. A Viterbo si sta celebrando un processo-farsa. Manca è stato diffamato dalla procura di Viterbo che lo ha bollato come tossicodipendente. Non si possono perseguire le cose che le parti dicono nel processo. Io ho solo ripetuto quello già detto dalla trasmissione ”Chi l’ha visto”: ho cioè smascherato la relazione della Mobile che negava la presenza di Manca a Marsiglia, e invece la presenza di Attilio a Marsiglia è certificata dai fogli di presenza”.

http://www.articolotre.com/2014/11/attilio-manca-ingroia-indagato-per-calunnia-replica-il-pm-di-viterbo-e-un-analfabeta/

Nessun commento:

Posta un commento