domenica 16 novembre 2014

Asia Pulp and Paper sottoscrive la Dichiarazione di New York sulle Foreste al Vertice sul Clima delle Nazioni Unite per aiutare a contrastare il cambiamento climatico
New York - Teguh Ganda Wijaya, Presidente di Asia Pulp and Paper Group (APP), si è unito oggi ad aziende, governi e ONG invitate a firmare la Dichiarazione di New York sulle Foreste in occasione del Vertice sul Clima 2014 delle Nazioni Unite. La dichiarazione è un impegno senza precedenti, di portata internazionale e multi-settoriale per la salvaguardia delle foreste nel mondo per dare un contributo alla risoluzione del problema del mutamento climatico.
Tutti i firmatari della Dichiarazione si sono impegnati a rallentare, arrestare e invertire la perdita delle foreste a livello globale e, allo stesso tempo, a contribuire alla crescita economica, alla riduzione della povertà, al mantenimento del principio di legalità, alla sicurezza alimentare, alla resilienza del clima e alla conservazione della biodiversità.
La Dichiarazione, che è stata formalizzata a un evento ospitato dal Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, evidenzia che, la riduzione delle emissioni provocate dalla deforestazione e l’intensificazione dell’attività di ripristino delle foreste sono passaggi chiave per contrastare il cambiamento climatico. I partner sono chiamati a lavorare congiuntamente per:
  • Dimezzare il tasso di perdita delle foreste naturali a livello globale entro il 2020 e impegnarsi strenuamente per porre fine alla perdita dei polmoni verdi del pianeta entro il 2030
  • Ripristinare 150 milioni di ettari di territori degradati e terreni boschivi entro il 2020 e, in seguito, aumentare in modo significativo il tasso di ripristino globale, che comporterebbe il recupero di altri 200 milioni di ettari entro il 2030
  • L'elenco completo degli impegni ha come obiettivo comune il conseguimento di una riduzione delle emissioni di 4,5-8,8 miliardi di tonnellate all'anno entro il 2030.
Teguh Ganda Wijaya, presidente di APP ha dichiarato: " Convocando questo storico incontro tra governi, imprenditori globali e ONG, Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha offerto al pianeta e ad alcuni dei suoi ecosistemi più critici un ottimo servizio. Le imprese possono prendere l'iniziativa nella realizzazione di questi impegni, ma dobbiamo lavorare a stretto contatto con tutte le parti interessate, compresi i governi e le ONG per affrontare veramente le istanze della deforestazione e del cambiamento climatico. Uno dei modi più efficaci per farlo è attraverso la conservazione delle aree boschive, la piantumazione di alberi e la protezione della foresta naturale. Noi di APP crediamo inoltre che i prodotti di origine arboricola possano aiutare in questo senso perché trattengono carbonio, sono riciclabili e, quando provenienti da piantagioni gestite in modo responsabile, sono spesso più sostenibili rispetto alle alternative".
Aida Greenbury, Managing Director Sostenibilità di APP, ha aggiunto: "Abbiamo dimostrato attraverso la nostra politica di “Zero Deforestazione” che gli ambiziosi obiettivi di protezione delle foreste ancora esistenti nel mondo possono essere concordati, attuati e realizzati da società operanti in economie emergenti. La nostra visione è che una società coinvolta nella filiera forestale, ovunque essa sia, deve immediatamente implementare questa politica. Non c’è tempo da perdere!”.
APP ha annunciato la sua Politica di conservazione delle foreste (Forest Conservation Policy) e l’impegno verso la “Zero Deforestazione” nel febbraio 2013 e, nel corso degli ultimi 18 mesi, ha lavorato con successo all’attuazione di questa politica.
All'inizio del 2014, la società ha preso un ulteriore impegno per sostenere la tutela e il ripristino di un milione di ettari di paesaggi di foresta pluviale tropicale in Indonesia, uno degli impegni di conservazione più ambiziosi mai realizzati da una società privata.
IL GRUPPO ASIA PULP & PAPER - Asia Pulp & Paper Group (APP) è il marchio di un gruppo industriale che detiene vari stabilimenti di produzione di cellulosa e carta in Indonesia e in Cina. Fondata nel 1972, APP è il più grande gruppo industriale di stabilimenti di produzione di cellulosa e carta a integrazione verticale con una capacità produttiva totale di oltre 18 milioni di tonnellate di cellulosa, carta e prodotti derivati. APP-Indonesia e APP-China commercializzano attualmente i propri prodotti in oltre 120 paesi a livello mondiale. La maggior parte degli impianti produttivi vantano la certificazione “Chain-of-Custody” concessa da SVLK, LEI e PEFC.  APP ha lanciato l’iniziativaSustainability Roadmap Vision 2020 nel giugno 2012 e la propria Politica per la Conservazione delle Foreste (FCP) nel febbraio 2013 impegnandosi a migliorare ulteriormente la propria performance a livello di impatto ambientale, tutela della biodiversità e protezione dei diritti delle comunità locali. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.asiapulppaper.com
Per maggiori informazioni e commenti: app.italy@cohnwolfe.com

http://asiapulppaper.com/it/news-media/comunicati-stampa/asia-pulp-and-paper-sottoscrive-la-dichiarazione-di-new-york-sulle-foreste-al-vertice-sul-clima-delle-nazioni-unite-aiutare-contrastare-il-cambiamento-climatico?utm_source=outbraincampagna&utm_medium=cpc&utm_campaign=app

Nessun commento:

Posta un commento