domenica 16 novembre 2014

Announo, da Giulia Innocenzi le femen a seno nudo: offendono il Papa, delirio in studio, l'ospite se ne va

Announo, da Giulia Innocenzi le femen a seno nudo: offendono il Papa, delirio in studio, l'ospite se ne va

Grande fermento, giovedì sera, durante la prima puntata di Announo, il talk show di La7 condotto dalla santorina Giulia Innocenzi. Ospiti in studio ecco le Femen, rigorosamente in topless (ossia con il seno al vento), fanno capolino cinque donne del movimento femminista ucraino, che inscenano la loro portesta contro l'annunciato intervento di papa Francesco al Parlamento europeo, previsto per il 25 novembre: "Vogliamo darvi l'allarme, siamo qui per annunciare che la parità e i vostri diritti sono in pericolo: è colpa del Papa, che il 25 novembre verrà a parlare a Strasburgo. Questo è contro la laicità e la differenza tra Chiesa e Stato, che deve diventare una priorità oggi". L'imprenditore Gian Luca Brambilla, in collegamento da Milano, dopo aver assistito allo show a seno nudo delle Femen sbotta e decide di lasciare lo studio: "Sono stato invitato in trasmissione per parlare con Landini, ma non rimango dove si offende la chiesa cattolica e il Papa". Una delle Femen gli replica, ma è inutile: "Non se ne vada, se vuole avere un dibattito sulla parità: siamo qui per parlare dei nostri diritti". Lo studio è in fibrillazione, c'è chi protesta contro l'intervento delle Femen, ma la Innocenzi rivendica la propria scelta: "Io sonomolto orgogliosa di averle potute ospitare, loro combattono con il proprio corpo: questa è la bellezza della libertà di espressione, ma non pensavo che miei coetanei italiani reagissero così". Intanto, Vauro e Vincino, al solito irriverenti e maliziosetti, maneggiano alcuni preservativi nell'ilarità dello sudio... 
Share? Ko - Per inciso, nemmeno la porno-performance delle Femen è riuscita a sollevare gli ascolti di AnnoUno, che dopo i buoni ascolti dello scorso anno, alla "prima" della nuova stagione, raccoglie il 4,51% di share, circa mezzo punto in meno rispetto alla puntata di giovedì scorso del (deludente) Servizio Pubblico di Michele Santoro. La Innocenzi viene battuta da Nicola Porro, che con Virus, su Rai2, ha raccolto il 5,16% di share.


http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/11721019/Announo--da-Giulia-Innocenzi-le.html

Nessun commento:

Posta un commento