venerdì 31 ottobre 2014



OPS! LA MASCHISSIMA LOBBY DELLE ARMI “NRA” SOSTIENE IL CANDIDATO REPUBBLICANO CON UNA PUBBLICITA’ SU “GRINDR”, LA APP DI RIMORCHIO PER GAY

Le vedute del candidato Tom Cotton sono a dir poco conservatrici, si oppone alle leggi che favoriscono la comunità LGBT e ai matrimoni fra persone dello stesso sesso. La strategia promozionale in vista delle elezioni al Senato è imbarazzante per i votanti...


Date le cruciali elezioni al Senato, la “National Rifle Association” (l’organizzazione che agisce in favore dei detentori di armi da fuoco negli States) fa pubblicità al candidato repubblicano Tom Cotton su “Grindr”, la app di rimorchio specifica per gay.

Le sue vedute sono a dir poco conservatrici, si oppone alle leggi che discriminano la comunità LGBT ed è sostenuto dalla “National Organization for Marriage”, ma è altrettanto strano che il suo rivale democratico Mark Pryor, sia ugualmente contrario ai matrimoni fra persone dello stesso sesso.

L’inopportuna pubblicità è il tentativo di raggiungere lo stesso successo che i democratici hanno ottenuto promuovendosi on line. La “NRA” cerca di staccarsi dallo stereotipo di uomo bianco armato e intollerante, aprendosi ad altri universi, ma è una strategia imbarazzante per i votanti. La reazione non è stata positiva e la “NFR” ora sostiene di non aver mai pagato per quella pubblicità e di non aver mai scelto “Grindr”, che, anzi, è sulla lista nera.


Alessandro in Lotta

Alessandro Verga

https://www.facebook.com/pages/Alessandro-in-Lotta/259125420891283?ref=ts&fref=ts

Nessun commento:

Posta un commento