venerdì 31 ottobre 2014

LE EPISTOLE DEL SOR-GENIO DE BENEDETTI – MARCENARO: ‘’SCAVALCATI IN RENZISMO, CI ASPETTIAMO CHE SCALFARI DOMENICA ATTACCHI IL SUO EDITORE’’ – “LIBERO”: ‘’PER ATTACCARE IL RIGORE EUROPEISTA HA DOVUTO SCRIVERE SUL “FOGLIO”

Dopo l’articolessa di ieri sul Foglio, il sarcasmo di “Libero”: “Peccato che i giornali dell’Ingegnere abbiano per anni alzato la bandiera del rigore europeista, quando a Palazzo Chigi c’era Berlusconi. Sarà per questo che ieri De Benedetti ha scelto di scrivere la sua tirata anti-austerità non su Repubblica ma sul berlusconiano Foglio”…

1. ‘’SCAVALCATI IN RENZISMO’’
Smarrimento? No. Spiazzamento? Il giusto. Un sentimento di gioia e di letizia ci ha pervaso alla lettura del lungo e saggio articolo dell’ingegner Carlo De Benedetti sulle colonne di questo destrorso giornale. Mai avremmo immaginato che un ex avversario mortale del berlusconismo, com’egli fu, si rivelasse addirittura più renziano di noi berlusconiani.

Ma tutto è trasversale, oggi, tutto si è rimesso in moto. Per questo motivo, non ci stupiremo se dovessimo assistere, nella domenica che si appropinqua, e nell’articolessa che scandisce ogni domenica, a un attacco micidiale all’Editore da parte del Fondatore. Tutto è trasversale, oggi, tutto si muove. E non è un mistero che il Fondatore ateo si consulti spesso con l’antirenziano più prestigioso rimasto sulla scena. Il quale, da criptocomunista, visti i tempi fa il Papa.


2. “SE DE BENEDETTI PARLA COME IL CAV”

La Germania «sta indebolendo l’economia europea portandola alla deflazione»: negli Usa lo denunciano apertamente, mentre i giornali «al di qua dell’Atlantico» sono, sul punto, assai reticenti. I parametri imposti dal Trattato di Maastricht «sono semplicemente senza senso», sono «vecchi» e «ottusi»: avremmo dovuto sbarazzarcene da tempo, invece ci siamo impiccati all’austerità e al pareggio di bilancio. Giudizi affilati, espressi ieri da Carlo De Benedetti. Peccato che i giornali dell’Ingegnere abbiano per anni alzato la bandiera del rigore europeista, quando a Palazzo Chigi c’era Berlusconi. Sarà per questo che ieri De Benedetti ha scelto di scrivere la sua tirata anti-austerità non su Repubblica ma sul berlusconiano Foglio.


Alessandro in Lotta

Alessandro Verga

https://www.facebook.com/pages/Alessandro-in-Lotta/259125420891283?ref=ts&fref=ts

Nessun commento:

Posta un commento